Non sei ancora nato
E già ti amo.
Già ti immagino
Con il tuo faccino tondo e
Con gli occhi a mandorla.
Già mi sembra di sentire
Il tuo pianto nel buio della notte,
non piangere ci sono io accanto.
Sai ho tanta voglia di parlarti della vita e
di insegnarti ad apprezzarla ed ad
amarla anche nei momenti più brutti,
di insegnarti a sognare,
in modo da sapere anche ciò che non sai,
di insegnarti ad amare le cose
e le persone , perché di te son parte,
di insegnarti a respirare forte
in modo da sentirti vivo,
di insegnarti ad insegnarmi
le stesse cose quando
avrò dimenticato come si fa a sentirsi vivo.

Chiudi il menu